giovedì 5 giugno 2008

1981: con Villeneuve, sul lago di Como





Nel 1981 avevo già concluso la collaborazione regolare con "Antenna Nord", ma ogni tanto mi veniva ancora richiesto qualche servizio. Così ci fu l'occasione di incontrare Gilles Villeneuve, che stava per acquistare una barca offshore nel cantiere di Tullio Abbate a Lenno, sul Lago di Como ed io andai a intervistarlo, per la Tv e per Gente. Fu un incontro molto piacevole, con lui c'era anche la moglie Joanna. Parlammo di Formula uno, di barche, dei figli Jacques (futuro campione del mondo) e Melanie, dei suoi guadagni, dell'amico Pironi, di Enzo Ferrari, della sua paura di morire. (Certo che ho paura", mi disse. "Ho paura quando sono a casa, quando penso alla mia vita, ai rischi che corro. Ma quando salgo sulla mia Ferrari la paura scompare. In quel momento non c'entra Joanna, né Jacques, né Melanie. C'entra solo la gara, la voglia di vincere". Purtroppo Gilles ci lasciò soltanto dieci mesi dopo.

5 commenti:

Carlos ha detto...

Caro Signore Mezzadri, Io sono argentino e sono cercando il suo volume Carlo Francesco Caselli, consigliere intimo di Maria Luigia (1978, Battei Editore, Parma). Voglio fare un presente ad un amico chi si chiama Caselli e scende dal Cardinale. Mio email é pagni@fibertel.com.ar
Grazie tante. Carlos

Anonimo ha detto...

Hello! how are you?
do you like fried banana?

carlo ha detto...

complimenti per il suo bellissimo blog, abbastanza completo

se posso, le invierò notizie per arricchire il suo curriculum giornalistico

mi chiamo carlo e desidero rimanere, per ora così
grazie

rimskijverdi@aol.it

carlo ha detto...

ho letto che è appassionato di musica classica

mi specifici quali pezzi e quali autori ama di più ?

grazie per la risposta
carlo

rimskijverdiòaol.it

carlo ha detto...

mi scusi, ma hoi scritto l'e mailnon perfetta
ecco:

rimskijverdi@aol.it

saluti
carlo